Russo fa paura: il Derthona vola già

hsl derthona
hsl derthona
- 21839 letture

E meno male che la sera prima l'Hsl Derthona a poche ore dall'inizio del campionato si era ritrovata di colpo senza allenatore e con in mano una situazione sicuramente difficile da affrontare. Meno di ventiquattro ore dopo e tutte le principali indiziate per le posizioni nobili di classifica sono state prontamente avvisate. I Leoncelli sono una corazzata e la Canottieri Alessandria l'ha subito capito a proprie spese nell'anticipo della prima giornata di campionato. 1-4 per l'ex ormai squadra di Vennarucci che per l'occasione è stata gestita dalla coppia Delgiacco e Rolandi ma che in settimana potrebbe conoscere il nome del nuovo timoniere. Radiomercato parla di un possibile approdo dell'ex Savoia Adamo ma tutto dipende dal tipo di rapporto che ha stipulato con il Castellazzo, società per la quale da quale mese sta collaborando insieme a mister Merlo. Nei prossimi giorni ogni dubbio sarà sciolto. Mattatore di serata neanche a dirlo l'uomo più atteso, quel Gigi Russo, bomber dei bomber, che con una tripletta ha annientanto la retroguardia alessandrina ed in un solo colpo si è già portato a casa il primo pallone della stagione. Le marcature nella prima frazione le aveva aperte Bidone. Poi è stato Russo-Show con il gol della bandiera per i padroni di casa siglato da Gagliardone su rigore. Diversa sorte dal dischetto per Acampora che ha chiuso troppo la conclusione ed ha mancato l'appuntamento con il gol. Tre punti in cascina e domenica da guardare con grande relax aspettando i risultati di tutte le inseguitrici. Domenica prossima primo turno casalingo con la retrocessa Pozzolese che ha una voglia matta di cominciare con il piede giusto.

Michele Rossi