Miracolo G3. Passano anche Monferrato e Molinese

Novese
Novese
- 28496 letture

Tanti colpi di scena nell’ultimo turno di Coppa Piemonte Seconda e Terza Categoria. È servita la calcolatrice al termine dei 90’ regolamentari per capire chi accederà ai quarti di finale. Sono passate tutte le prime classificate più le tre migliori seconde dei cinque gironi. Nel raggruppamento 1 con la terza vittoria consecutiva il Ponti si è confermato primissimo a quota 9. È finita 2-2 fra Ovada e Bistagno, una sorta di spareggio per capire chi sarebbe passato al turno successivo. In realtà entrambe sono eliminate in virtù di una peggior differenza reti complessiva rispetto agli altri gironi. Discorso analogo nel girone 2 dove il Lerma a quota 5 punti (3 dei quali a tavolino con la Capriatese) accede alla seconda fase mentre proprio la squadra di Capriata ferma a quota 4 ma con differenza reti -2 deve salutare la competizione nonostante la vittoria per 3-2 sul Mornese. Nel girone 3 era già sicura della qualificazione Stay O’ Party che nell’ultima sfida è stata sconfitta dal Monferrato per 4-1 che si guadagna così lo slot di miglior seconda generale grazie ai 5 punti conquistati. A nulla serve il rotondo 4-0 inflitto dalla Don Bosco al Quargnento. Eliminate entrambe. Clamoroso epilogo nel girone 4. La Novese già qualificata umilia la Serravallese 6-0 che getta così alle ortiche la qualificazione. Ne approfitta il G3 Real Novi che contro ogni pronostico vince 7-3 contro lo Stazzano e migliorando sensibilmente la differenza reti resta in gioco fra le seconde. Nel girone 5 invece passano il turno la Castelnovese (9 punti su 9 disponibili) che battendo la Viguzzolese 3-2 concede alla Molinese il pass di qualificazione nonostante l’1-1 rimediato con il Sale. Previsto per sabato 14 pttobre presso la Delegazione di Alessandria il sorteggio dei quarti di finale che si disputeranno fra andata e ritorno i prossimi 25 ottobre e 8 novembre. Il fascino dell’eliminazione diretta è alle porte. Fra le 8 rimaste soltanto una si effigerà del titolo provinciale e si andrà a giocare al termine della stagione la gratuità dell’iscrizione all prossimo campionato con tutte le migliori squadre della regione.

Michele Rossi