Terza AT: Frugarolese non sbaglia. Insegutrici a ridosso

Pro Calcio Valmacca
Pro Calcio Valmacca
- 23027 letture

La Frugarolese non sbaglia ma anche la Don Bosco e la Casale 90 non sono da meno. Continua la corsa al vertice nel girone astigiano di Terza Categoria. La capolista di Frugarolo con il Castell'Alfero non sbaglia e fa suo l'intero bottino con un perentorio 8-1. Ancora una volta Pivetta fra i protagonisti. Sua la doppietta che spiana la strada alla squadra del presidente Malfatti. A segno anche Lazzarin, Caruso, El Amraoui e Pizza con una doppietta. Il gol della bandiera per gli astigiani porta la firma di Ielapi. Nulla da fare per il Castelletto che si inchina allo strapotere della Don Bosco ancora ferita nell'orgoglio per la sconfitta di sette giorni fa. Con di Romano nel primo tempo e Pirrone nella ripresa. Continua la sua corsa invece la cenerentola Casale 90 che vince a fatica il derby con il Mirabello. 4-2 il risultato finale. Segnano Di Pietro, Fernandes e Tocco che con una doppietta su calcio di rigore annienta la resistenza orange che aveva impattato sul 2-2 grazie a Morreale e Crimaldi. Domenica agevole anche per il Mombercelli che in casa strapazza la Nicese: 4-0. Non va a segno bomber Schillaci che resta però il capocannoniere del girone. Bel pareggio fra Pro Calcio Valmacca e Bistagno. 2-2. Kerroumi mette a segno una doppietta mentre per la squadra di Caligaris segnano Astesiano e Miska. Continua invece il momentaccio per lo Sporting 2015 che resta l'ultima forza del campionato. Anche con l'Athletic Asti finisce in goleada. 5-0 per i padroni di casa che con Zefi e Piras dilagano.

Michele Rossi