San Giacomo in casa del Savio Rocchetta. Spicca Cenisia - Cassine

Barcanova, ecco l'ex Cbs e Asti Rolfo
Barcanova, ecco l'ex Cbs e Asti Rolfo
- 228255 letture

Girone equilibrato? Si, ma non solo. Tanti pericoli in arrivo per le torinesi che anche quest'anno avranno da soffrire ben più delle proverbiali sette camicie in terra alessandrina e astigiana. Difficile ipotizzare una favorita, dunque non ci resta che metterci comodi e goderci le prime battaglie in programma domani alle 15.

Fari puntati al "Palatucci" dove l'Atletico Torino riceve il Canelli: il tecnico Vanacore avrà di certo fatto tesoro delle due sconfitte maturate in Coppa Italia contro Lucento e Cenisia e contro gli astigiani confiderà in una prova d'orgoglio da parte di Marmo e compagni. A proposito di Cenisia e Lucento: viola e rossoblù sfideranno le due alessandrine Cassine e San Giuliano, ma rispetto alla sfida di via Revello che vede la squadra di Caprì non certo favorita, quella di Telesca invece non dovrebbe avere particolari problemi. Super sfida poi tra Sds Rocchetta e San Giacomo Chieri con quest'ultimo che quasi certamente farà esordire a Tanaro il neo arrivato Federici, esterno classe '96 in prestito dal Borgo Vercelli.

Torino-Alessandria poi è un incrocio che si proporrà anche in Cbs - Villanova e Barcanova - Pozzolese: nella prima sfida i rossoneri, privi del capitano Militano, saranno guidati alla riscossa da Salusso, mentre in via Occimiano i blaugrana cercheranno nell'airone Rolfo i primi gol per mettere subito fieno in cascina.

Foto: fonte Tuttosport

Marco Piccinni