Serie D: il programma delle alessandrine

Calcio Derthona
Calcio Derthona

E’ uno scontro diretto importante ed il Castellazzo ci deve quantomeno provare. I biancoverdi sono chiamati ad una prova di forza in trasferta contro il Seregno, squadra che veleggia nelle posizioni pericolose di classifica distanziata di appena tre punti. Batterla, per Piana e compagni, significherebbe mettersi dietro un’altra squadra ed al momento evitare la retrocessione diretta. Non sarà facile, anche perché mancheranno gli squalificati Cimino e Rolandone, ma dopo gli 85’ di domenica con la Caronnese non bisogna avere paura di nessuno. Ne è consapevole anche mister Merlo che cercherà di fare il massimo magari con i gol di Piana e Innocenti che completeranno il tandem offensivo. 

Caronnese che invece sarà l’avversaria del Casale di mister Melchiori che dopo l’ottimo pareggio con la Pro Sesto se la vedrà con la seconda forza del campionato. Il tecnico ex Calcio Tortona non ha rivoluzionato i piani tattici del biennio Rossi e per il momento sta gestendo con molta intelligenza l’organico a disposizione. Magari il mercato di dicembre porterà in dote qualche nuovo giocatore ma al momento è giusto fare con quello che si ha. Torneranno a disposizione dopo uno stop prolungato Todisco e Garavelli con quest’ultimo che potrebbe già partire dal 1’.

Fara’ il suo esordio al Coppi Mister Nicola Ascoli che questa settimana ha preso il posto di Visca esonerato. L’avversario sarà l’Oltrepovoghera. Non proprio una passeggiata ma Persone’ e compagni se vorranno sperare nella salvezza dovranno ricominciare il prima possibile a smuovere la classifica. Il nuovo tecnico potrà contare sull’esperienza di Rebecchi mentre salterà l’incontro per squalifica Dagnoni. 

Michele Rossi