Seconda L: Ponti che meraviglia. 0-5 a Occimiano

Ponti Calcio
Ponti Calcio

Non ci sono più aggettivi per descrivere la cavalcata del Ponti nel girone L di Seconda Categoria. Alla decima giornata, turno di riposo compreso, la squadra allenata da mister Carosio è reduce da uno score invidiabile e difficilmente replicabile fatto di otto vittorie ed un solo pareggio. Miglior attacco del campionato con 31 reti siglate e miglior difesa (in ex-aequo con il Monferrato) con appena 7 gol subiti. Vittima sacrificale di questa settimana la Fortitudo FO di mister Chilelli che viene strapazzata con il pesante passivo di 5-0. Reti di Giusio, Reggio, Channouf, Marchelli e Pronzato. E pensare che Trofin era squalificato. Le dirette inseguitrici però non sono state da meno. Stay O Party si è confermata la seconda forza del campionato battendo 4-2 la Calamandranese ultima in classifica. Non basta Formica che con un doppietta su rigore non riesce a rispondere allo strapotere giallorosso. Alla doppietta di Boccaccio, si aggiungono anche le perle di Gentile e Ravagnani. Anche il Monferrato non ha intenzione di mollare. Sul difficile campo di Isola d'Asti con la Don Bosco vince 0-2 grazie ai gol di Andorno e Pezzotta. Doveva essere un domenica complicata anche per il Costigliole che invece riesce a cavarsela anche con il Bistagno. 4-2 il punteggio conclusivo. Per gli alessandrini doppietta di Merlo. Continua il periodo nerissimo per il Solero che viene battuto anche dal Casalcermelli. 4-2 per i ragazzi di Busatto con Lipari e Cermelli nuovamente sugli scudi. Per il Solero reti di Mataj e Camarchio anche se la contesa non è mai stata in discussione. Da segnalare a ridosso della zona playoff la vittoria esterna della Refrancorese che supera il Quargnento 2-1. Decisivo ancora una volta bomber Cori che si conferma capocannoniere del girone L. Per il Quargnento gol del momentaneo pareggio ad opera di Furegato.

Michele Rossi